18 dicembre 2011

Gender Equality e Diversity Management. Primo master in Italia

Sono aperte le iscrizioni per il percorso formativo che inizierà il 16 marzo 2012 a Roma e si propone di qualificare professionisti capaci di leggere i bisogni delle organizzazioni pubbliche e private e di progettare soluzioni che valorizzino la prospettiva di genere.
Valorizzare tutti i talenti nelle organizzazioni, promuovere una partecipazione equilibrata tra uomini e donne, incoraggiare le pari opportunità a tutti i livelli ed eliminare le discriminazioni: si tratta di priorità che le organizzazioni pubbliche e private più innovative e competitive cominciano a vedere con chiarezza. Adeguare le strutture organizzative (imprese ed enti pubblici) alle nuove tendenze ed agli standard normativi nazionali ed europei richiede nuove figure professionali in possesso di conoscenze teoriche e capacità operative di alto livello.
Professionisti/e che sappiano leggere le realtà presenti e progettare il cambiamento.
FGB Learning propone un Master che risponde a queste esigenze, formando professionisti/e capaci di leggere i bisogni di Gender Equality e Diversity Management delle organizzazioni e di progettare soluzioni che valorizzino i diversi talenti, con particolare attenzione alla prospettiva di genere.
Il Master in Gender Equality e Diversity Management, infatti, sviluppa competenze tecniche e metodologie applicate, permette di rafforzare le reti di contatti nel mondo del lavoro grazie alle organizzazioni partner e consente di acquisire concrete capacità di progettualità attraverso le attività diproject work.
Tutti i partecipanti, guidati da tutor senior project manager, lavoreranno su due tipologie di progetti in cui poter applicare le nozioni apprese grazie alle lezioni teoriche ed alle testimonianze di professionisti del settore: progetti di policy, mirati ad un possibile finanziamento europeo, e progetti volti allo sviluppo di interventi di opportunità in azienda.
Grazie a quest’approccio innovativo i/le partecipanti potranno sviluppare capacità immediatamente spendibili nel mercato del lavoro ed avranno una rete di contatti con cui instaurare sin da subito rapporti di collaborazione.
Rivolto a operatori/trici e professionisti/e che, già inseriti in un contesto lavorativo, desiderino approfondire e perfezionare le proprie conoscenze il corso è aperto anche a neo laureati/e che intendano intraprendere la professione di esperta/o di politiche di pari opportunità e diversity management. Il percorso formativo del Master si articola in cinque macro-aree, con l’obiettivo di fornire ai partecipanti gli strumenti per conoscere, progettare, valutare e comunicare le politiche di Gender Equality e Diversity Management.
A completamento del percorso formativo, il Master prevede servizi di placement career counselling su misura, per offrire a ciascun partecipante significative opportunità di progressione nel mondo del lavoro e per inserirsi nelle organizzazioni attraverso stage in Italia ed in Europa.
A ciascun partecipante, a seconda del livello di esperienza in entrata e dei risultati del corso in uscita, verrà offerta la migliore opportunità di stage e di coinvolgimento in attività progettuali, attraverso la collaborazione con le organizzazioni partner del corso.

Nessun commento:

Posta un commento