Quote di genere nei Cda delle società quotate in borsa. Approvata la legge

La camera ha approvato in via definitiva la legge che impone quote di genere nei consigli di amministrazione e gli organismi di controllo delle aziende a partecipazione pubblica e delle società quotate in borsa. A partire dal 2012 sarà obbligatoria una presenza minima di 2/5 di donne, che salirà a un terzo dal 2013. Su inGenere.it, la legge e il dossier con il dibattito sulle quote.
29/06/2011

Commenti

  1. Era ora....ma quanta strada da fare ancora! l'importante è tenacemente andare in avanti...

    RispondiElimina

Posta un commento