11 aprile 2011

comunque donna

Comunque donna
9 aprile 2011 ore 17,00
Palazzo Ducale - Sala Accademia 1 – Lucca

La figura femminile attraverso la produzione letteraria di Simonetta Simonetti

Simonetta Simonetti è nata a Lucca. I suoi interessi sono molteplici e non hanno scale di merito, tutto quello che le interessa è ugualmente importante: la storia di genere, la storia del gioco, la storia delle tradizioni e dei modi di vita.

Uno sguardo a lungo raggio che si gira indietro, vi ci sofferma, si lascia andare e a malincuore ritorna sul presente.

Ama fortemente quello che ha un cuore, non ama gli oggetti ma si trova a doverne subire l’invasione.
Attraverso i suoi scritti parla ai lettori di se stessa, delle sue sensazioni, canta e dipinge con le parole non avendo queste abilità. Come donna, fiera di esserlo, ricerca da anni, le memorie nascoste di mano femmine e ama scrive storia e storie di genere. La pentola piena di monete d’oro alla fine dell’arcobaleno esiste, ne è sicura, solo che è arduo trovare la fine dell’arcobaleno.

L’iniziativa Comunque donna, promossa dal Centro Pari Opportunità della Provincia di Lucca, vuole fornire l’occasione di entrare in punta di piedi nell’universo femminile attraverso figure e tradizioni che evocano il ruolo della donna dal Medioevo ad oggi.

Nessun commento:

Posta un commento