15 novembre 2010

marilyn french, donne

More about Donne
Storia di "donne in guerra", ossia alla ricerca di sé attraverso nuove esperienze, attraverso dolorose lacerazioni, Donne può leggersi, oltre che come avvincente romanzo, come uno spaccato della società americana degli ultimi trent'anni. Un quadro della middle class dei sobborghi delle grandi città, dove rimane ben poco spazio ai sogni di felicità e di benessere. Attraverso le vicende intrecciate di Mira . un divorzio alle spalle pagato col distacco dei figli e una ferma volontà di riprendere gli studi - di Valerie, la più forte e generosa e di Isolde bella e fiera della propria sessualità "diversa", si esprime la lucida analisi di Marilyn French: una vera scrittrice che è in grado di suscitare in chi legge le domande essenziali per comprendere meglio se stessi.

Nessun commento:

Posta un commento