21 giugno 2010

susanna tamaro e cristina comencini sul corriere della sera

Appartengo alla generazione che ha combattuto, negli anni della prima giovinezza, la battaglia per la libertà sessuale e per la legalizzazione dell’aborto. La generazione che nei tè pomeridiani, tra un effluvio di patchouli e una canna, imparava il metodo Karman, cioè come procurarsi un aborto domestico con la complicità di un gruppo di amiche...(vedi tutto l'articolo di susanna tamaro sul Corriere della sera)

Caro direttore,
tutte le analisi della condizione femminile in Italia iniziano dalla demolizione dell’unico fondamentale movimento che in un paese immobile e dominato dalla Chiesa come il nostro ha aperto possibilità di pensiero, di vita e di lavoro alle donne: il movimento femminista. Al contrario di Susanna Tamaro, io ne ho fatto parte attivamente... (vedi tutto l'articolo di cristina comencini sul Corriere della Sera)

Nessun commento:

Posta un commento