5 aprile 2010

50° anniversario della sentenza della Corte Costituzionale n. 33 del 1960


“... c'era e c'è ancora un'altra barriera da superare, se non un tetto, per così dire una 'parete di cristallo' che impedisce l'accesso a lavori, professioni, carriere, a sport e a stili di vita considerati per tradizione maschili. Un tempo questa barriera era tutt'altro che invisibile: si trattava di veri e propri divieti. Sono trascorsi esattamente 50 anni da quando su iniziativa della dottoressa Rosa Oliva, che è oggi tra noi, la Corte Costituzionale fece cadere, dichiarandone l'illegittimità, ogni preclusione all'accesso delle donne agli impieghi pubblici, secondo la linea introdotta dalla Costituzione repubblicana” (dal discorso del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in occasione delle celebrazioni della Giornata Internazionale della Donna - 8 marzo 2010).


vedi unione donne

Nessun commento:

Posta un commento