13 marzo 2010

claire shipman, katty kay, womenomics

More about Womenomics«Non è più (o non solo) una questione di pari opportunità... Puntare sull’occupazione femminile rappresenta un vantaggio competitivo e, in tempi di recessione, può accelerare l’uscita dalla crisi»: così recitava poco tempo fa il Corriere della Sera in un articolo sull’analista di Goldman Sachs che ha coniato il termine Womenomics. Sui giornali di tutto il mondo e sul web lo ritroviamo ormai come una parola d’ordine. E così, dopo decenni di lotta femminista, scopriamo che gli economisti pensano che il potere economico è «rosa»!

Nessun commento:

Posta un commento